ESSAI


I CORMORANI

 
Regia: Fabio Bobbio
Interpreti: Samuele Bogni, Matteo Turri
Sceneggiatura: Fabio Bobbio
Fotografia: Stefano Giovannini
Montaggio: Fabio Bobbio
Produzione: Strani Film
Distribuzione: Strani Film in collaborazione con Mariposa Cinematografica
Origine: Italia - 2016
Genere: Avventura
Durata: 88 min.
 

 

 
Prezzo: Intero e Ridotto €5,5 - Cinepass €5
 

Mercoledì 1 Marzo - ore 21.15

Occhiello

Un incredibile romanzo d'avventura a metà tra il corpo e la parola

 

La trama

Nell'estate dei loro dodici anni Matteo e Samuele passano le giornate tra il fiume, il bosco e il centro commerciale, ma rispetto agli anni precedenti qualcosa sta cambiando. Il gioco diventa noia, la fantasia cede il passo alla scoperta, l'avventura si trasforma in esperienza di vita: Samuele e Matteo sono due Cormorani, in continuo adattamento nel rapporto con il mondo che li circonda, con il loro corpo che sta cambiando e alla ricerca di un'autonomia e di uno spazio da far proprio, da colonizzare. Un'estate senza inizio e senza fine, il racconto di un'amicizia, di un'età e di un territorio costretti a mutare con il tempo che scorre inesorabile.

 

La critica

" Questa di Fabio Bobbio (...) è la più bella opera prima italiana dell'anno. E' un film piccolo e magico, silenzioso che esprime l'inesprimibile (...) traiettoria di racconto nature che dal documento fa uscire nascosti grumi poetici (...)."

Maurizio Porro, 'Corriere della Sera'

 

" Uno dei migliori film italiani indipendenti degli ultimi anni. (...) scritto poco, improvvisato molto, in presa diretta su istinto e attrazione, dispersione e iniziativa, segue e riesce a catturare l'instabile libertà interiore tra infanzia e adolescenza. L'omissione di qualsiasi momento di contatto con i parenti elegge a diario di una condizione irripetibile l'avventura peripatetica di Sam e Matteo (bravissimi, secondo un metodo studiato col regista). Tempi dilatati, ma sono tempi di verità. Ottimo finale. Poche copie..."

Silvio Danese, 'Nazione-Carlino-Giorno

 

“ In questo stupendo film Bobbio narra la storia di due ragazzi, Matteo e Samuele, che nell'estate dei loro dodici anni, passando le giornate tra il fiume, il bosco e il centro commerciale, scoprono che qualcosa sta cambiando rispetto agli anni precedenti. Il gioco diventa noia, la fantasia cede il passo alla scoperta, l'avventura si trasforma in esperienza di vita: Samuele e Matteo sono due Cormorani, in continuo adattamento nel rapporto con il mondo che li circonda, con il loro corpo che sta cambiando e alla ricerca di un'autonomia e di uno spazio da far proprio, da colonizzare. (…) Il film di Fabio Bobbio con i giovani Samuele Bogni e Matteo Turri è stato designato Film della Critica dal Sindacato Nazionale Critici cinematografici, questo a suggellare l’incredibile opera prima del regista… Un film unico ed imperdibile su quella grande ed indimenticabile età fatta di lotte, cambiamenti mentali e fisici e di grande riscoperta nonché di crescita interiore: l’adolescenza.”