tecnologie


A TREVIGLIO LA PRIMA SALA BERGAMASCA CON PROIEZIONI DOLBY 2K E 3D

Altissimo contenuto tecnologico nelle sale cinematografiche dell´Ariston Multisala di Treviglio: una realtà veramente esclusiva nata nel 2004. Diventata subito un punto di riferimento per i cinefili più esigenti di tutta la bergamasca e non solo, l´Ariston Multisala è arricchito dal gennaio 2009 da una nuovissima apparecchiatura che permette la proiezione DIGITALE 2K e la proiezione in 3D.
Con la proiezione DIGITALE 2K spariscono non solo i difetti che l´usura e il tempo comportano per le pellicole, ma soprattutto viene aumentata la qualità di proiezione, rendendo il dovuto risultato alle nuove macchine di ripresa ed offrendo allo spettatore immagini di altissima qualità, sia per nitidezza che per risoluzione cromatica e luminosità, con una fedeltà del suono superiore a quella della pellicola.
Al DIGITALE 2K si aggiunge poi la grande novità della proiezione in 3D: lo spettatore viene avvolto dalle immagini, entrando letteralmente nel film come mai prima d´ora, grazie a speciali occhiali forniti dalla Dolby, occhiali di qualità e tecnologia di altissimo livello e dal design molto particolare ed accattivante (consegnati dal personale di sala addetto).
Il primo appuntamento in 3D è stato nel gennaio 2009 con lo spettacolare "Viaggio al centro della Terra 3D": da quel momento sono stati moltissimi i film in 3D proposti (tra cui l'indimenticabile "Avatar" nel gennaio 2010). Nel marzo del 2010 la struttura si è poi arricchita di una seconda sala digitale, a febbraio 2011 è stata istallata la terza e ora sono ben quattro le sale digitali 2K all'Ariston Multisala, che diventerà completamente digitale entro la fine del 2011. Con più sale digitali l'Ariston è ora in grado di proporre, oltre ai film nuovi in uscita in versione Digitale 2K e/o 3D, anche vecchi film restaurati e digitalizzati nonché contenuti alternativi in alta definizione (spettacoli teatrali, concerti, musical, eventi live…)!

A TREVIGLIO LA PRIMA SALA BERGAMASCA CON PROIEZIONI DIGITALI: BEN SEI SALE CON PROIEZIONI IN DIGITALE 2K E 3D E AUDIO DOLBY 5.1

PERCHÉ È UNA RIVOLUZIONE
L'avvento del cinema digitale è una vera e propria rivoluzione. Perché dopo 100 anni di storia, il cinema abbandona il suo elemento base e il suo simbolo: la pellicola. Una rivoluzione che viene dagli Stati Uniti e che pian piano sta coinvolgendo anche l'Europa e il resto del mondo...

COME FUNZIONA
Il film che viene proiettato è compresso in un file, simile a quelli presenti nei normali computer.
Il film arriva al cinema su supporto digitale o via satellite, e scaricato sul disco fisso di un potente server (show store). Infine, attraverso un lettore (show player) viene parzialmente decriptato e trasmesso ad un proiettore digitale che lo decripta completamente e lo riproduce sullo schermo in altissima definizione.

UNA NUOVA ED EMOZIONANTE ESPERIENZA
La rivoluzione del digitale non è solo una questione tecnologica. Quella cui va incontro lo spettatore del cinema digitale è infatti un'emozione completamente nuova, perché mai fino ad oggi era stato possibile garantire un'immagine così nitida e brillante ed una fedeltà del suono nettamente superiore a quella data dalla pellicola. Di cui la proiezione digitale non ha i difetti congeniti quali grana, sfocatura, rigatura, opacità.

COS'È LA TERZA DIMENSIONE
Il Digitale 3D è un sistema che con una serie di accorgimenti e "trucchi" ottici permette di aggiungere il senso di profondità: la terza dimensione.
Grazie al Digitale 3D - possibile solo con il sistema di proiezione digitale 2K (senza la pellicola) - lo spettatore potrà farsi avvolgere dalle immagini ed entrare letteralmente nel film: l'impressione è di essere catapultati in un mondo ancora più vasto e realistico.

COME FUNZIONA
La visione in 3D si ottiene con la proiezione di un'immagine doppia: una per l'occhio sinistro e una per il destro, che sovrapposte creano la sensazione di profondità.
Un tempo ciò si realizzava incrociando la luce di 2 proiettori: ora ne basta uno che, da solo, alterna le immagini alla velocità di 144 fotogrammi al secondo (6 volte di più rispetto ai comuni film). L'incredibile risultato del Digitale 3D è garantito da speciali occhiali polarizzati.
L'effetto tridimensionale non risente di difetti come il disallineamento spaziale o temporale delle 2 immagini e l'eccessivo affaticamento degli occhi.

QUELLO CHE CI ASPETTA
Il digitale 3D il vero futuro del cinema!
Il primo appuntamento in 3D è stato a gennaio 2009 con lo spettacolare "Viaggio al centro della terra 3D". Da allora la programmazione all'Ariston Multisala è ricca di titoli tridimensionali che danno la possibilità a un numero sempre maggiore di spettatori di vedere i film in alta definizione, con una pulizia audio e video mai viste prima d'ora.
La visione in sala è un'esperienza assolutamente unica, inimitabile ed esclusiva a Treviglio!